Olio Extra Vergine di Oliva

Olio Vergine

Ottenuto dalla spremitura dei cultivar Sinopolese, Ottobratica.

LA RACCOLTA
La raccolta inizia in un periodo che va dalla metà di Dicembre fino alla fine di Gennaio, a seconda dell‘andamento dell‘annata.
Si svolge meccanicamente con l‘ausilio di grandi reti a terra per contenere le olive che cadono. Le olive e le foglie cadute vengono riposte in cassette di legno e/o di plastica alimentare e nell‘arco di poco vengono ripassate in modo da eliminare tutte le foglie.

MOLITURA
Il processo di molitura viene eseguito presso un frantoio qualificato che utilizza un impianto continuo e a temperatura controllata.

CARATTERISTICHE
Monocultivar Sinopolese ala vista è limpido, dal cuore giallo oro. All‘olfatto e al gusto è un olio molto dolce in quanto le olive al momento della molitura sono completamente mature.

ABBINAMENTI
Molto adatto nelle cucine specialmente nella preparazione di pietanze calde (sughi, fritture ecc.).

ANALISI
L‘acidità è un parametro che indica la percentuale di acido oleico in un olio ed è il principale indicatore della qualità. Più basso è il suo valore, più elevata è la qualità del prodotto. Il limite massimo di acidità per un olio vergine d‘oliva è pari allo 2,0%.
Acidità libera del nostro Olio Vergine d'‘Oliva è di 1,2% espressa in Acido Oleico.

BOTTIGLIA
La distribuzione dell' olio di oliva extra vergine è disponibile in bottiglia da 1 litro, latta da 3 litri e 5 litri.